S.I.P.P | Riconoscimento MIUR ai sensi della legge n. 56 del 18.2.1989
 

Sogno, intuizione e creatività nel processo psicoanalitico

Categoria
Sezione Emilia-Romagna-Marche
Data
2021-06-11 21:00 - 23:00
Luogo
piattaforma Zoom
Relatori
Ruby Mariela Mejia Maza
File Allegato

Sogno ed intuizione, tra dimensione estetica e cambiamento catastrofico

Se per Bion, quando arriva il momento in cui l’analista è pronto a formulare un’interpretazione, il lavoro è già stato
fatto, Ogden aggiunge che “il lavoro è stato già fatto nel senso che analista e paziente sono già stati trasformati
dall’esperienza di intuire congiuntamente la realtà inquietante con cui sono diventati una cosa sola, realtà psichica
precedentemente impensabile che cambia sia il paziente sia l’analista. L’interpretazione è superflua”. La rêverie, il
sogno della veglia, è l’esperienza clinica paradigmatica dell’intuizione della realtà psichica. (Ogden 2016) .

Relatore: Ruby Mariela Mejia Maza
Socia Associata SIPP, Didatta IIPG

Chair : Anna Lisa Curti 
Socia Associata Sipp, Segretaria Sezione Em.-Romagna/Marche

Evento gratuito, aperto a psicologi, psicoterapeuti e medici previa iscrizione alla piattaforma ZOOM

ISCRIZIONE

 
 

Altre date

  • 2021-06-11 21:00 - 23:00

S.I.P.P.

Il sito internet sippnet.it, della Società Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica rispetta le linee guida nazionali della FNOMCeO in materia di pubblicità sanitaria, secondo gli artt. 55-56-57 del Codice di Deontologia Medica.
Roma, Via Po 102
06 85358650
sipp@mclink.it

Newsletter

Nome
*Campo obbligatorio

Email(*)
*Campo obbligatorio

(*)
campo obbligatorio

(*)
campo obbligatorio

Il sito sippnet.com utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Chiudendo questo banner si acconsente all’uso dei cookies.